Ospedale Italiano di Buenos Aires, 1992

Da sinistra: Liborio Falanga, Giuseppe Nappi, Juan Mosca, Peppino Accroglianò



















 
 Da una notte uruguaiana alle rive del Ticino
IL POZZO DI BABINSKI di Liborio Falanga (*)
Chiarore ed ombre nel pallore notturno,
tra gli alberi protesi verso IL POZZO,
ombelico condito di misteri, oracolo notturno, 
che dall’aranceto non lontano bruchi e profumi attira nella notte.
E sul balcone quando s’alza la brezza, 
ancestrale icona d’antichi GOTI, pallida e senza voce,
emerge e prende corpo traslucido e vibrante il viso della MAMMA,
che t’avviluppa nell’angosciato avvertimento di evitare del POZZO la lusinga.
La teca tu sollevi di quel POZZO, 
e di TRACIA pulledri domi,
e d’ARMENIA su velieri fenici ori coperti scopri,
nel segno di Babinski,
 traccia dell’uomo senza tempo. 
E come allora torni bambino,
con l’occhio di lacrime velato,
aspettando il messaggio incompiuto,
che dal verone ti conduce al POZZO.
(Montevideo, 1992)
(*) alcuni scritti sono presenti anche in:
 "COLOMBO  2000 Maratea, 1997" 
 Memories_1


poesie_elleeffe


 

COLOMBO  2000
Maratea, 1997                                                           


Prof_Nappi_Baires2000
Buenos Aires, Plaza de Mayo, 2000

Prof. Giuseppe Nappi



 

CIRNA del Plata Austral, Al.Ce. Group
 

N. Barrientos (Chile); L. Bonomi (Argentina);  J. Leston (Argentina); M. Medici (Uruguay); G. Nappi (Italy); P. Potenza (Argentina)

(Confiteria Alem BsAs - 29 settembre 2002)



Prof_E_Raffaelli












Lo que se debe traducir es l'espirito de la cefalea y no las palabras "ipsos literas"
EDGARD RAFFAELLI (São Paulo - Brasil)

 
CTortoniIl Prof. Giuseppe Nappi al Café Tortoni (2003)


 

de Noviembre 2010

Buenos Aires


 

Fila in piedi, da sinistra a destra: Prof. Stefano Bastianello - Prof. Giorgio Sandrini - Prof. Giuseppe Nappi

Fila seduti, da sinistra a destra: Dott.ssa Marta Allena - Dott.ssa Natalia Arce Leal - Prof.ssa Cristina Tassorelli - Dott.ssa Grazia Sances

















 

WHAT'S UNDER THE HAT?
Mondino Headache Science Center - Neolatin Group on Headache
From Pavia to Buenos Aires (Patio do Tiempo)




 

Costiera d'Inverno

La vita non è che un colpo di vento

un gorgo cui tutto sembra ruotare attorno

ma non è che aria

e di sé lascia breve memoria

qualche foglia

caduta.

Antonio Dal Canton

(Vietri sul Mare - 2013)

GIORNATE MEDITERRANEE TRA SENSI E LOGOS (Giuseppe Nappi - Franco Lucchese)

(Vietri sul Mare ottobre 2013)

 
Tortoni_2015Café Tortoni - 2015 - Buenos Aires
Santiago Spadafora - Franco Lucchese

 

 

 

  

 


 
 

 

  Site Map